Nasco il 1° maggio 1974 da papà valdostano e mamma sarda. Già da bambino, cresciuto nel borgo di Aosta, ho sempre avuto ammirazione per la Foire e le opere dei suoi artigiani, ho iniziato a partecipare attivamente alla Foire dando una mano nella realizzazione di portachiavi nel 1996, dall'anno successivo ho partecipato attivamente con un mio banco realizzando gnometti con escrescenze di castagno e radici lavorate. Dal'98 ho iniziato ad intagliare dopo un corso organizzato da Massimo Chatel a Charvensod, ma i coltelli cercavano sempre la rotondità, così mi sono avvicinato alla scultura con un corso tenuto da Dario Coquillard a Gignod solo nel 2010 mentre nel 2012-13 ho partecipato ad una bottega scuola nel laboratorio di Luciano Regazzoni (dove ho avuto la possibilità di migliorarmi) insieme a Sabina Marquet a sostituzione di un'amica Paola Castagno che si è trasferita in Svizzera, nel 2016-17 sono tornato a fare un corso con Dario Coquillard, più che altro per scolpire qualche sera in compagnia di altri corsisti. Nel 2017 ho ricevuto una menzione “Prix Pierre Vietti” a cura del Comité des Traditions Valdôtaines per un bassorilievo raffigurante l'emigrazione di mio bisnonno Nicco Giocondo e la sua famiglia a Parigi. Ho partecipato ed esposto alcune opere alla mostra concorso in piazza Chanoux.

    Ho sempre partecipato alla Foire come artigiano non tanto per vendere le mie sculture alle quali sono affezionato e quando vendo un pezzo mi spiace quasi, ma soprattutto per partecipare attivamente alla Kermesse della grande Foire dove spesso mi vengono a trovare al banco parenti, amici, mia moglie Mariella e I miei pargoli Hervé (9) ed Arwen Sole (5). Le mie opere sono per lo più pannelli scolpiti a basso-altorilievo e spesso colorati per dare l'atmosfera di un quadro, scolpisco quello che mi viene in mente a seconda dell'ispirazione, anche perchè facendolo per hobby e non come lavoro mi diletto solo quando ne ho voglia.

    Il giovedì sera vado a scolpire dal mio amico Dario Coquillard che ha organizzato il corso anche quest’anno.

    CONTATTI: E-mail: Questo indirizzo email è protetto dagli spambots. È necessario abilitare JavaScript per vederlo.
    Tel :339 7248554
    Indirizzo atelier: Chez-Roncoz 32a - Gignod

    Fieradisantorso.it - Rivista digitale dell'artigianato valdostano
    Direttore responsabile Jr. Ennio Pedrini
    Direttore editoriale Marco Camilli
    Registrazione Tribunale di Aosta N° 01/05 del 21 Gennaio 2005
    P.IVA 01000080075

    - Privacy -

    © 2018 Fieradisantorso.it